L’impregno di Cerelia

Il cammino
verso il cambiamento

Oggi nella nostra giovane azienda, nata dalla fusione di diverse società presenti su scala mondiale, lavorano più di 1.500 persone in tutto il mondo. Ciò implica un’enorme responsabilità, non solo nei confronti dei diretti interessati – ad esempio i nostri dipendenti, fornitori e clienti – ma anche rispetto all’intera catena del valore: abbiamo quindi deciso di unire le forze e le risorse a nostra disposizione per fare della responsabilità sociale il fulcro e l’essenza del nostro gruppo aziendale.

Cérélia desidera fortemente giocare un ruolo attivo in una società che oggi ha a cuore le generazioni future.

csr-schema

Strategia per lo
Sviluppo Sostenibile 2017 – 2025

Già strenuamente impegnata sul fronte dello Sviluppo Sostenibile, Cérélia non intende tuttavia fermarsi, bensì trasformare propri intenti in policy concrete. Per raggiungere tale traguardo, abbiamo stilato una Strategia per lo Sviluppo Sostenibile relativa agli anni a venire, fondata sulla convinzione che può esserci sviluppo sostenibile soltanto se le problematiche ambientali, economiche e sociali del pianeta godono della medesima attenzione.

Facendo leva su questi 3 punti abbiamo strutturato tale Strategia attorno a 4 aree d’intervento prioritarie, per un totale di 13 obiettivi.

SCOPRI DI PIÙ

toute-petite-fleche-marron

CHIUDERE
priority-1

Produzione agricola e risorse naturali

  • Produrre cereali e semi oleosi di alta qualità, promuovere metodi di coltivazione responsabili e sostenibili insieme agli agricoltori
  • Ridurre, differenziare e valorizzare i rifiuti
  • Implementare i metodi finalizzati a limitare l’utilizzo di risorse non rinnovabili
  • Sviluppare una policy integrata per la gestione sostenibile delle risorse idriche

priority-2

Innovazioni volte a sviluppare le nostre attività e a contribuire al miglioramento sia dei risultati economici sia dell’impatto ambientale dei nostri partner

  • Migliorare l’emissione di carbonio dei nostri stabilimenti
  • Accrescere il grado di soddisfazione e fiducia dei clienti
  • Ottimizzare le fasi di sviluppo e produzione a vantaggio di una maggiore efficienza industriale che non può prescindere dai criteri essenziali in un’ottica di sviluppo sostenibile. A tal scopo si segnala, ad esempio, la necessità di implementare il settore del confezionamento e di prestare maggiore attenzione alla soddisfazione delle esigenze dei consumatori in materia di benessere e salute

priority-3

Coltivare il talento dei dipendenti, affinché diventino protagonisti del cambiamento

  • Adottare le misure necessarie a garantire la sicurezza sul lavoro
  • Investire nella crescita professionale del personale dipendente
  • Consolidare l’impegno dei dipendenti e migliorare la qualità della vita nell’ambiente di lavoro

priority-4

Dare il proprio contributo per un’economia responsabile, sostenibile e partecipata

  • Migliorare il clima aziendale prestando ascolto ai dipendenti e mirando a un progresso costante
  • Definire un modello di governance che lasci spazio alla condivisione e alla trasparenza
  • Intavolare costanti dibattiti con gli stakeholder

La nostra Responsabilità Sociale d’Impresa è già incentrata in azioni di una certa rilevanza. Per quanto riguarda l’approvvigionamento di olio di palma, per esempio, siamo diventati membri dell’Unione per l’Olio di Palma Sostenibile www.huiledepalmedurable.org e dell’RSPO (Tavola Rotonda sull’Olio di Palma Sostenibile) http://www.rspo.org/. Non solo partecipiamo ai dibattiti sull’argomento, ma intraprendiamo anche azioni concrete.

Cérélia ha fondato Earth & People, un fondo di dotazione attivo nella Costa d’Avorio sud-occidentale che, insieme a partner locali, si impegna a sostenere un programma per l’olio di palma sostenibile finalizzato a:

  • Promuovere lo sviluppo dell’industria ivoriana dell’olio di palma sostenibile migliorando il rendimento delle piantagioni
  • Salvaguardare l’ambient
  • Migliorare le condizioni di vita dei produttori e delle comunità locali che basano la loro economia sull’olio di palma

Il suddetto fondo Earth & People è intervenuto attivamente nell’area a vocazione agricola nei pressi di Néka, un piccolo villaggio di coltivatori di palme da olio, per implementare la sostenibilità di tale coltivazione.

csr-people-earth-section

Sempre in Costa d’Avorio Earth & People ha patrocinato cinque progetti in ambito sociale:

per maggiori informazioni fare clic qui

toute-petite-fleche-marron

Earth & People ha già portato a termine tre progetti industriali in Costa d’Avorio :

per maggiori informazioni fare clic qui

toute-petite-fleche-marron

CHIUDERE

Scuola primaria statale nel villaggio di Néka

Siamo coinvolti nella ristrutturazione di tre aule e nella costruzione di altre tre classi all’interno di questa scuola, frequentata da 353 alunni di età compresa tra i 6 e gli 11 anni.

neka-school

Dispensario nel villaggio di Néka

Affinché il dispensario potesse accogliere una levatrice, abbiamo fornito il nostro contributo per la costruzione del rispettivo alloggio. Nel villaggio di Néka e nei campi circostanti abitano complessivamente 3.526 bambini, di cui 256 nati nel 2015 nel villaggio stesso.

neka-dispensary

Formazione agricola

In collaborazione con l’INFPA (l’istituto nazionale per la formazione professionale in ambito agricolo), concediamo borse di studio a 16 giovani volontari per corsi professionali di tre mesi e corsi biennali con rilascio di diploma finale.

agricultural-training

livres-pour-tous

Biblioteca presso l’Unità Agricola Integrata di Irobo

Stiamo sostenendo la nascita di una biblioteca all’interno del villaggio e la formazione del rispettivo personale insieme ai volontari dell’associazione “Des livres pour tous” (“Libri per tutti”). Questo progetto, di cui potranno beneficiare centinaia di insegnanti e ben 4.400 alunni della scuola dell’infanzia e primaria, comprende inoltre sessioni di alfabetizzazione per le donne e l’installazione di una biblioteca dei semi per favorire lo scambio delle sementi locali nell’ambito degli orti domestici.

library
120repas

120 pasti presso l’istituto scolastico dell’Unità Agricola Integrata di Irobo

Offriamo 120 pasti al giorno per uno anno presso la mensa scolastica dell’Unità Agricola Integrata di Irobo per aumentare il tasso di scolarizzazione tra i bambini del villaggio.

cantine

CHIUDERE
tft-logo

Diagnostica ambientale presso l’Unità Agricola Integrata di Néka

Abbiamo chiesto al TFT (The Forest Trust) di condurre un’indagine ambientale relativa all’Unità Agricola Integrata (UAI) di Néka. Tale ricerca ha consentito di valutare la conformità dell’UAI alla Carta dell’Olio di Palma Sostenibile di Cérélia e di individuare le contromisure da porre in atto in collaborazione con PalmCI.

Mappa delle piantagioni all’interno del villaggio

Ci siamo rivolti al TFT (The Forest Trust) per redigere una mappa relativa alle piantagioni dei 210 coltivatori del villaggio di Néka e delle aree limitrofe. Questa mappa ha permesso di approfondire le nostre conoscenze circa le suddette piantagioni (geolocalizzazione, estensione delle diverse aree, età delle palme, tasso di crescita, ecc.), nonché di identificare le zone coltivabili e d’interesse ambientale che necessitano di particolare tutela. Inoltre, uno studio a sfondo socio-economico ci ha permesso di comprendere meglio le condizioni di vita delle comunità locali e i problemi che tali comunità si trovano a dover affrontare quotidianamente.

group-photo

solidaridad-logo

Formazione in materia di buone pratiche di produzione agricola

Offriamo ai 210 coltivatori individuati nel villaggio di Néka e nelle aree limitrofe corsi di formazione in materia di buone pratiche di produzione agricola, avvalendoci della collaborazione con PalmCi e Solidaridad, una ONG che promuove lo sviluppo responsabile da un punto di vista sia sociale sia ambientale. Tali corsi, di durata pluriennale, comprendono alcune sessioni formative inerenti la gestione finanziaria delle aziende agricole e la sensibilizzazione delle comunità locali rispetto ai diritti dell’uomo.

enfant-cantine